Oltre il Paesaggio: a Padova con il FAI si parla di natura e arte

«Sintonizzati sul verde» è lo slogan della prima edizione de Oltre il paesaggiomanifestazione culturale che si terrà il 6 e il 7 maggio a Luvigliano (PD), dedicata alla conoscenza e alla valorizzazione del bel paesaggio italiano, in una cornice altrettanto suggestiva: quella di Villa Vescovi, centro di numerose iniziative artistico-culturali immerso nel verde dei Colli Euganei

Edificata nel Cinquecento da Giovanni Maria Falconetto, con la collaborazione dell’umanista Alvise Cornaro, Villa Vescovi rappresenta una delle più preziose testimonianze della romanità nel Veneto. Nel 2005 il FAI, Fondo Ambiente Italiano, ha acquisito tale gioiello, impreziosito dal ciclo di affreschi situati nelle stanze e nelle logge realizzati dal pittore fiammingo Lambert Sustris.
In un tale contesto si terrà Oltre il paesaggio, manifestazione pensata per regalare al pubblico un’esperienza sensoriale e spirituale a contatto con la natura: per due intere giornate si potrà assistere a incontri artistico-culturali, che spaziano da temi come la tutela del paesaggio alle conoscenze florovivaistiche, si potrà partecipare a workshop e degustazioni e si potranno apprezzare le eccellenze artigianali della zona nella mostra-mercato ad esse dedicata.

Si comincia il 6 maggio alle 10.30 con due raffinate proposte culturali riunite all’insegna del conversare: Annachiara Vendramin, presidente AIAPP (Associazione dei Paesaggisti del Triveneto – Emilia Romagna) e il celebre floricultore Pier Luigi Priola terranno un workshop (su prenotazione) dal titolo «I fiori sono pesci di luce che nuotano in acque verdi, scure», una celebre frase di Virginia Woolf.  Il workshop attraverserà il mondo delle erbacee perenni e delle graminacee approfondendo gli aspetti botanici, le tecniche di coltivazione e le modalità di composizione grazie agli amorevoli consigli che darà Pier Luigi Priola, uomo dal cuore verde, da sempre profondamente innamorato del paesaggio e che ha personalmente curato il restauro botanico di Villa dei Vescovi.
Sempre alle 10.30 una nutrita tavola rotonda converserà sul tema «Il rapporto dell’arte contemporanea con il paesaggio agrario o urbano» ; l’occasione è Garden_Art, esposizione d’arte contemporanea: un parterre di artisti fanno dialogare le loro opere con il giardino di Villa dei Vescovi.

Non mancherà un prezioso momento musicale, grazie al concerto dei musicisti del Conservatorio Pollini di Padova, domenica alle 18.
Per il programma completo dell’evento e per prenotare i workshop si vedano la pagina Facebook della Villa.

La partecipazione agli interventi della sezione Conversare sul paesaggio di sabato e domenica prevedono l’acquisizione di crediti formativi per l’Ordine degli Architetti e l’Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Padova.
Orari: sabato 6 maggio dalle 10.30 alle 19.30; domenica 7 maggio dalle 10.00 alle 19.30.
Biglietti: Adulto 5 euro, Iscritti Fai e residenti Comune di Torreglia 3 euro, Ridotti (bambini 4-14 anni) 3 euro. Visita guidata 2 euro aggiuntivi. Laboratorio interattivo 35 euro (incluso l’ingresso alla manifestazione). Massimo 16 partecipanti. Degustazione di Formaggi: 15 euro, massimo 15 partecipanti. Brunch domenicale: 30 euro, massimo 50 partecipanti.
Info: T: 049/9930473 – email: faivescovi@fondoambiente.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *